Arsutoria Magazine

Apego, una lunga storia che si traduce in esperienza

News aziende Arsutoria

Febbraio 2024

Apego, una lunga storia che si traduce in esperienza

Un’esperienza di quasi 60 anni significa una conoscenza approfondita del settore, delle sue dinamiche e delle sfide che l’azienda italiana supera puntando sull’innovazione.

Quasi 60 anni di storia nel mondo degli stampi per calzatura, questo il ragguardevole bagaglio di esperienza che Apego mette a disposizione del mercato.

Fondata nel 1966 da Angelo Montagna (ancora attivo in azienda nonostante abbia da poco compiuto 90 anni) e da altri due soci, Apego è divenuta, all’inizio dell’ultimo decennio del secolo scorso, interamente di proprietà della famiglia Montagna.

Punto di riferimento nel settore high tech degli stampi per calzature, da molti anni annovera fra i propri clienti le più importanti aziende nazionali e internazionali. Apego trova casa a Cilavegna (in provincia di Pavia), si inserisce con successo nella realtà vigevanese e si specializza fin da subito nel settore calzature, realizzando stampi in acciaio e alluminio per gomma a compressione.

Gli anni ‘70 definiscono il carattere della società che punta sulla specializzazione, attraverso l’utilizzo di macchinari di precisione, e sullo sviluppo del mercato estero. In quel periodo Apego inizia a farsi strada nel settore lavorando con materiali quali PVC e TR, che permettono di modellare forme più complesse con l’ausilio di tecniche innovative e grazie a macchinari per l’elettroformatura che consentono di realizzare finiture per l’epoca impensabili.

Oggi, oltre alla famiglia Montagna, in azienda sono impiegate circa quaranta persone. Collaboratori altamente qualificati e tecnologie avanzate rappresentano il perfetto sodalizio per interagire con i clienti durante tutte le fasi di lavorazione dello stampo, dallo sviluppo del progetto alla realizzazione, e di fornire un servizio completo: consulenza, progettazione CAD/CAM, prototipazione rapida, lavorazione con macchine CNC e collaudo stampi.

Apego, oggi, esporta l’85% circa della produzione in oltre 30 Paesi. Principalmente Europa, nord, centro e sud America, Asia e Pacifico. Dispone di un’agenda clienti fidelizzata grazie a una filosofia aziendale che predica l’attenzione scrupolosa a ogni singolo dettaglio.

Altre news che potrebbero interessarti